NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Video Gallery

News

News (10)

Percorso San Michele-Appia e ritorno in piazza

CASAGIOVE - A distanza di trentacinque anni da un ultimo appuntamento, si è rinnovata nel pomeriggio di sabato 5 luglio la processione sull'Appia con la statua di San Vincenzo de Paoli, evento religioso voluto dal parroco di San Michele, don Stefano Giaquinto nell'occasione del mese "Pregando sotto le stelle".

Intorno alle 18 l'uscita della statua del Santo dalla chiesa di San Michele Arcangelo, poi il successivo trasporto in direzione della zona Pastorale Appia. Nel cortile della famiglia Gaetano Canetti tantissimi devoti e amanti delle tradizioni locali. La banda 'Musicale di Casagiove' ha accompagnato in musica l'arrivo della statua, la successiva sistemazione all'interno del cortile ed ancora il rientro in piazza.

Un giorno di festa che Don Stefano Giaquinto ha voluto fortemente dedicate al suo amatissimo predecessore, Mons. Pasquale D'Anna, in occasione del sessantunesimo anniversario della sua ordinazione.

Mercoledì, 09 Luglio 2014 13:48

Ritiro Cresimandi Montevergine

Scritto da
Visualizza l'album completo cliccando qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.545708562199829&type=1
Mercoledì, 09 Luglio 2014 13:45

Intervista a Don Stefano Giaquinto

Scritto da
WEB TV VIVI CASAGIOVE Intervista a Don Stefano Giaquinto 35 anni dopo San Vincenzo ritorna sull'Appia. Intervista a Don Stefano Giaquinto a cura di Antonio Casertano.
Giovedì, 26 Giugno 2014 21:34

Parrocchia, territorio, Famiglia e Missione...

Scritto da

 Parrocchia, territorio, Famiglia e Missione. Online gli scatti più belli dell'incontro odierno con Padre Raffaele Nogaro. 

 boh3

bo

Clicca qui per visualizzare l'album completo. 

Mercoledì, 11 Giugno 2014 15:44

Foto prime comunioni 8-15 giugno 2014

Scritto da

Visualizza l'album completo cliccando qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.533288030108549&type=1 

 comun81516

Si è levata un’ovazione spontanea in piazza San Pietro alle 10.15 di domenica 27 aprile quando Papa Francesco ha proclamato santi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, al secolo Angelo Giuseppe Roncalli e Karol Wojtyla. Due “uomini coraggiosi”, che “hanno dato testimonianza alla Chiesa e al mondo della bontà di Dio, della sua misericordia” e che pure “hanno contribuito in maniera indelebile alla causa dello sviluppo dei popoli e della pace”, ha detto Bergoglio durante l’omelia. Poco prima di iniziare la cerimonia, Francesco ha abbracciato Joseph Ratzinger, pontefice emerito che si è seduto accanto agli altri cardinali e ha partecipato alla concelebrazione. I pellegrini, 800mila da tutto il mondo, hanno affollato Piazza San Pietro, l’antistante Piazza Pio XII, via della Conciliazione e tutte le strade limitrofe fino al Tevere. Lontano dalla piazza vaticana, gremita tutta la notte di sabato per la veglia in attesa della canonizzazione (video), c’era solo il rumore degli elicotteri delle forze dell’ordine che sorvegliavano dall’alto la città a ricordare la “giornata dei quattro Papi” (fotogallery). Secondo i dati forniti dal Vaticano, sono 500mila le persone in Piazza San Pietro e nelle zone limitrofe e 300mila quelle che hanno seguito la celebrazione dai 18 maxischermi installati in tutta la Capitale, da Piazza Navona ai Fori imperiali.

A partecipare alla cerimonia leader politici e capi di stato provenienti da 93 diversi paesi: 24 capi di Stato, compresi sovrani e reali, 10 capi di governo, 40 tra ministri e viceministri, 8 vicecapi di stato e 20 capo delegazioni. Unione europea rappresentata da Barroso e Van Rompuy. Tra le delegazioni ufficiali (per l’Italia Renzi e Napolitano accompagnati dalle mogli), c’era anche il presidente dello Zimbabwe, il controverso Robert Mugabe. Aveva già partecipato, insieme a sua moglie, alla cerimonia di inizio pontificato di Papa Bergoglio. E’ a Roma, da sabato, nonostante le sanzioni imposte dall’Ue che gli impediscono di viaggiare e transitare in Europa. Tra le più numerose la delegazione della Polonia, in cui spiccavano il Presidente Bronislaw Komorowski con la moglie Ana e all’ex presidente Aleksander Kwasniewski. E ancora l’ex presidente della Polonia e storico leader di Solidarnosc Lech Walesa.

La cerimonia si è conclusa con il “solito” fuoriprogramma: il giro di Papa Francesco sulla jeep bianca per salutare la folla di via della Conciliazione. La canonizzazione è stata seguita dai fedeli sui maxischermi in tutta Italia e in centinaia di cinema nel mondo, dove la cerimonia è stata trasmessa in 3D. Grande rilievo mediatico per l’evento: dagli Stati Uniti all’India, la notizia è l’apertura dei principali siti di tutto il mondo. “Due Papi dichiarati santi al Vaticano”, è il titolo scelto dalla Cnn e dalla Bbc. “Sanità per due Papi”, è invece l’apertura del quotidiano economico americano Wall Street Journal. Il Washington Post mette in evidenza il carattere “storico” della santità riconosciuta a due figure “imponenti”. Giornata “storica” anche per il New York Times che però non mette, nelle prime ore del mattino negli Usa, la canonizzazione in primissimo piano. “Due papi canonizzati a Roma” è il titolo del britannico Guardian, “Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II sono diventati santi” quello scelto dal francese Le Monde. Lo spagnolo El Pais apre il suo sito citando papa Francesco che ha definito Roncalli e Wojtyla “due uomini coraggiosi”. Mentre El Mundo punta i riflettori su “la giornata dei quattro Papi”. “Papa Giovanni XXIII e papa Giovanni Paolo II diventato santi, alla presenza di migliaia di persone”, è infine il titolo di The Times of India.

Sabato, 19 Aprile 2014 14:09

Un'emozionante via Crucis ...

Scritto da
Martedì, 15 Aprile 2014 15:33

CIAO PEPPE, FRATELLO DI CALCIO!

Scritto da

Noi, fratelli di calcio, siamo tutti Peppe Feola. Poco fa è squillato il telefono. “Hanno staccato la spina. Peppe non ce l'ha fatta” (leggi qui). Come una coltellata. Il calcio è così: siamo avversari a volta pure nemici, ma siamo tutti fratelli. Chi ama il calcio, chi lo gioca, chi ne scrive, siamo tutti uniti da un filo invisibile. Una famiglia allargata. Oggi il popolo del calcio piange un altro fratello. Perché il calcio è così. Ti fa odiare l’avversario, sperare che perda e pure male. Ma quando qualcuno se ne va ti alzi e gli rendi onore. Perché onore e rispetto sono alla base di questo gioco. Se ami il calcio basta uno sguardo per capirti al volo. I voli pindarici sul rinvio della gara li lasciamo alle trasmissioni televisive. Noi non ne abbiamo bisogno. Ci basta pensare che ogni giorno faceva quello che gli piaceva fare. Giocare a pallone. Poco fa ci ha lasciato uno di noi. Un fratello di calcio. (Enzo Santoro)

Martedì, 15 Aprile 2014 12:51

Pasqua del Signore

Scritto da

pasquadelsignorefront

 

pasquadelsignoreretro

Martedì, 15 Aprile 2014 09:34

Benvenuti nella nostra parrocchia

Scritto da


Benvenuti nella "nostra famiglia" parrocchiale S. Michele Arcangelo in Casagiove.

Questo nostro sito web vuole essere un modo per rendere concreto il nostro cammino nella storia alla sequela del profeta di Galilea, tutto cio' che è inserito in questa "agenda di viaggio" è solo il nostro piccolo percorso stando con i piedi per terra e fissando lo sguardo verso il cielo.

Come comunita' siamo chiamati a tenere sempre le porte aperte e ad ascoltare ogni grido di sofferenza che ci viene annunciato. Alle nuove generazioni è improntato sempre piu' il nostro programma pastorale, loro sono la speranza della Chiesa, alle famiglie, "finestra dell'umanita'" è data in questo anno pastorale una maggiore attenzione, agli anziani, agli ammalati...nessuno escluso dal nostro vivere comunitario.

In modo particolare la nostra scelta è quella di condividere maggiormente i nostri ideali evangelici con gli "ultimi" che sono e saranno i nostri unici padroni.

Vi abbraccio tutti....Don Stefano

Seguici su facebook

icona-facebook

Countdown

verso la festa ...
2 2
1 1
5 5
Giorni
2 2
0 0
Ore
5 5
6 6
Minuti
0 0
0 0
Secondi

Verso la festa ...

sanvincenzo

Statistiche

Oggi
Ieri
Questa settimana
Settimana scorsa
Questo mese
Ultimo mese
Totale
71
371
3415
772138
10207
19818
780693

IP: 54.163.210.170
Server Time: 2017-12-18 03:04:00

Avvisi

Riprendono le attività parrocchiali. Segui gli aggiornamenti sul sito parrocchiale...

Liturgia della settimana

holy bible